Sei qui: Home » Copertina » Gotti annuncia: “Contro l’Inter recuperiamo un nostro giocatore importante”

Gotti annuncia: “Contro l’Inter recuperiamo un nostro giocatore importante”

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv sulla sfida che domani vedrà i friulani affrontare l’Inter:

UDINESE-VERONA – Siamo tutti dispiaciuti, io per primo, del risultato che è maturato contro il Verona. Quella di domani contro l’Inter è la terza partita in una settimana, l’obiettivo è quello di recuperare le energie al meglio e di ricreare quell’intensità mentale che ha caratterizzato le prime due partite della settimana contro Atalanta e Verona”.

DA MIGLIORARE – “Tutto è migliorabile quindi l’impegno deve essere, da parte mia in primis, di evitare un errore. Questo deve essere anche il focus di ogni calciatore: cercare di limitare il numero degli errori. Va anche detto che il primo tiro in porta il Verona lo ha fatto al 93’. Per arrivare a non concedere un tiro in porta durante la partita a una squadra che sta producendo quanto il Verona vuol dire che tutti erano concentrati al massimo e soprattutto vuol dire che gli errori, fino all’episodio che ha portato al rigore, sono stati limitati”.

fonte Getty Gotti

L’INTER – “A mio giudizio quest’anno il sistema è il medesimo ma sono cambiate alcune linee di gioco, è una via di mezzo tra l’Inter dell’anno scorso e la Lazio dello scorso campionato. Una via di mezzo che si adatta a questa Inter che ha cambiato anche due/tre interpreti rimanendo una squadra di assoluto valore. Se mi preoccupa qualcosa? Un aspetto in particolare no perché l’Inter è una squadra forte. Domani voglio vedere una squadra che farà di tutto per portare a casa dei punti”.

LEGGI ANCHE:  Mkhitaryan: ''Vittoria importante, sappiamo cosa fare nelle prossime partite''

RIENTRI E INDISPONIBILI – “Su Nacho non è cambiato nulla rispetto al pre-gara di mercoledì. Continua a sentire fastidio, vedremo come andrà la prossima settimana. Gerard ha fatto un allenamento con la squadra, lo vedo bene dal punto di vista fisico e sarà in grado di dare qualche contributo”.

SUI POSSIBILI CAMBI – “Qualche cambio di partita in partita lo faccio ma non ho intenzione di stravolgere le cose”.