Inter-Juve, la dirigenza non ci sta: “C’è disparità di trattamento”

La situazione il giorno dopo il pareggio contro la Juventus.

Cattivo umore

Secondo quanto riporta Sky Sport 24 le facce dei nerazzurri questa mattina erano tutt’altro che felici. Non solo i giocatori, Lautaro su tutti, anche la dirigenza.

I dirigenti si domandano il perché di quell’ episodio, non discutono il calcio di rigore, ma hanno qualche perplessità sul metro di giudizio.

Inter-Juventus, fallo di Dumfries

“I dirigenti nerazzurri – riferisce Matteo Barzaghileggono una disparità di trattamento nell’uso del VAR. Nel caso di Anguissa, ieri, è stato applicato per esempio un metro di giudizio diverso“.

LEGGI ANCHE:  La fascia da capitano resta a Skriniar? La decisione dell'Inter

Non si è capito quando il VAR possa intervenire e quando invece no, in casi come questo: “Questo è l’umore qui ad Appiano” chiosa il giornalista.

Sei qui: Home » News Inter » Inter-Juve, la dirigenza non ci sta: “C’è disparità di trattamento”