Inzaghi in conferenza: "Nessun blocco Champions. I ragazzi sono arrabbiatissimi, mi fa piacere"

Inzaghi in conferenza:

Alla vigilia della delicata sfida contro lo Sheriff Simone Inzaghi e Milan Skriniar sono intervenuti alle 16:00 nella conferenza stampa di presentazione.

SpazioInter.it, come di consueto, ne ha proposto la diretta testuale.

Le parole di Inzaghi

"Sheriff? Non ha vinto due partite per caso, verranno qui sulle ali dell'entusiasmo. È una squadra che difende basso ma non sempre, sfruttando gli uomini in ripartenza. Dobbiamo essere bravi, domani per noi è fondamentale per il cammino in Champions".

"Le mie squadre creano e fanno tanti gol, purtroppo ne abbiamo subito qualcuno in più. Rimane il fatto della partita di sabato, ci ha fatto arrabbiare molto, i ragazzi sono arrabbiatissimi e mi fa piacere, ho a che fare con dei vincenti. Affrontiamo una squadra temibile nelle ripartenze, dobbiamo essere bravi cercando di mantenere le distanze e sfruttando le nostre occasioni".

"Non c'è un blocco in Champions, con il Real Madrid c'è stata casualità ed imprecisione, abbiamo tirato in porta 18 volte. Sono due partite dove non siamo riusciti a segnare, domani abbiamo l'occasione per tornare al gol e alla vittoria".

Inzaghi Skriniar Conferenza

"A Roma abbiamo fatto per 65 minuti la miglior partita, abbiamo giocato molto bene, l'unico problema è stato che non siamo riusciti a segnare il secondo gol, tenendo in gara la Lazio. Dobbiamo migliorare, con il rigore li abbiamo rimessi in partita. L'ultimo quarto d'ora è da cancellare, una squadra come la nostra deve sempre rimanere in partita. Ho visto grossa delusione, la sconfitta fa tanto male a tutti".

"Ci vorrà cattiveria e determinazione, ripeto: sarà una partita fondamentale per noi e dobbiamo vincerla con intelligenza e lucidità".

"Sanchez e Vidal sono arrivati ieri, si sono allenati bene con i reduci della partita di sabato. Contento che Alexis abbia giocato in Nazionale, la sua condizione sta migliorando, quando lo riterrò opportuno per noi sarà una grande risorsa".

"Gol presi? Ci stiamo lavorando, anche sull'attacco, avremmo potuto fare più gol. Non penso sia un problema di altezza del baricentro, è un problema di tutta la squadra che deve migliorare. Devono migliorare gli automatismi della squadra".

Le parole di Skriniar

"Anche l'anno scorso ho giocato con Darmian, mi trovo molto bene. Anche con Denzel mi trovo molto bene, non vedo troppe differenze con Hakimi l'anno scorso, io faccio il mio ruolo".

"Stiamo subendo troppi gol, dobbiamo trovare equilibrio in attacco e in difesa, non siamo contenti".

"Sono contento di trovare palloni in area, grazie ai nostri battitori. Spero di segnare altri gol".

"Confronto per la Champions? Sappiamo tutti di voler andare avanti, dobbiamo concentrarci per domani".

"Periodo difficile? So che in squadre così importanti dobbiamo giocare spesso, sono contento di giocare tutte le competizioni".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram