Inter, è partita la caccia al vice Džeko: tracciato l'identikit

Inter, è partita la caccia al vice Džeko: tracciato l'identikit

In casa Inter non si pensa solo al rafforzamento del pacchetto arretrato. Il focus sul mercato che verrà verte anche sulla ricerca di una punta importante da poter affiancare a Edin Džeko, mattatore indiscusso di questo inizio di stagione interista.

E allora perchè cercare un'altra punta, quando si è dotati di un attaccante così forte e performante? La risposta è semplice: il bosniaco ha 35 anni e potrebbe faticare a reggere i ritmi di una stagione, in cui La Beneamata vuole competere ai massimi livelli su tutti i fronti.

Da qui la necessità di un bomber di scorta, che, però, dovrà avere caratteristiche ben precise. Caratteristiche che ci illustra minuziosamente il numero odierno della Gazzetta dello Sport.

"L’identikit è tracciato: l’Inter andrà su un calciatore pronto, che ha già conosciuto palcoscenici importanti. Non un giovane, non è gennaio il tempo giusto per quei tipi di investimenti".

Dunque, serve esperienza ai nerazzurri, che sembrano bocciare gli accostamenti a Lucca e Scamacca.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram