Inzaghi: "Partita emozionante, peccato per il pari. Rigore? Vi dico chi ha deciso"

Inzaghi:

Simone Inzaghi ha commentato così la partita ai microfoni di Dazn:

"Diciamo che è stata una partita molto emozionante, la gente si sarà divertita. In quel secondo tempo avremmo meritato qualcosa di più senza nulla togliere all’Atalanta. Penso che nei primi 20 minuti del primo tempo e del secondo si è vista un’ottima partita.
Quanto è difficile fare delle scelte? Io penso che devono continuare ad allenarsi in questo modo, i cambi ci hanno aiutato. Sono entrati benissimo, secondo tempo fatto ad altissimi livelli. Negli ultimi 25 meglio l’Atalanta.
Vecino? Penso che abbia fatto benissimo, è entrato molto bene, è entrato bene Dumfries, lo stesso Sanchez. D’Ambrosio, Gagliardini anche loro sono importanti per me. Abbiamo bisogno di tutti.
Ha scelto lei chi doveva calciare? La decisione è stata mia, stamattina abbiamo provato Chala e Lautaro che non erano in campo, in quello momento mi sembrava più fresco Federico. Mi dispiace un grandissimo inizio di stagione si sarebbe meritato il gol vittoria sotto la curva. Sono contento perché ho visto dei ragazzi che hanno combattuto fino alla fine.
Io penso che anche il secondo tempo è stato fatto molto bene, anche i primi 20/25 minuti, poi è salita di tono l’Atalanta. Nel secondo tempo c’è un po’ di rammarico.
L’evoluzione di Barella? È da un paio d’anni che gioca a questi livelli, è Campione d’Italia e d’Europa, non mi ha meravigliato. Deve continuare a lavorare così
"

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giorgio Rapisarda
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram