Con i nuovi sponsor di maglia, i nerazzurri triplicano l'entrate: le cifre

Con i nuovi sponsor di maglia, i nerazzurri triplicano l'entrate: le cifre

Il 30 giugno 2021 la partnership tra Pirelli e l'Inter per lo sponsor di maglia ha visto la sua fine; e il club nerazzurro ha cercato a lungo un nuovo sponsor da apporre sulle proprie divise.

La ricerca non è stata semplice, viste anche le grandi richieste nerazzurre, ma alla fine ha portato a Socios.com: contratto da circa 20 milioni di euro.

Non solo, perché il club nerazzurro ha siglato accordi anche con Lenovo (retrosponsor), DigitalBits (sponsor di manica) e Zytara (Official Global Digital Banking Partner), che sostituisce Credit Agricole, che accresceranno ancor di più i ricavi del club. Come sottolinea Calcio e Finanza, le nuove intese dovrebbero permettere al club interista di triplicare i ricavi relativi agli sponsor di maglia, con una crescita di circa il 245%.

Di seguito gli accordi terminati il 30 giugno 2021:

Pirelli: 12 milioni (più bonus fino a raddoppiare, 19 mln con qualificazione CL nel 18/19);

Credit Agricole: 1,7 milioni (0,4 di bonus tra CL e scudetto 20/21);

TOTALE: 13,7 milioni base

Questi, invece, i nuovi accordi:

Socios: 20 milioni;

Lenovo: 6 milioni;

Digitalbits: 6 milioni;

Zytara: 15,25 milioni (media);

TOTALE: 47,25 milioni".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Maurizio Massa
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram