Sei qui: Home » News Inter » Capello: “Inter favorita per lo scudetto. Addio Lukaku? Dispiace, ma cessione giusta”

Capello: “Inter favorita per lo scudetto. Addio Lukaku? Dispiace, ma cessione giusta”

Intervenuto ai microfoni de IlGiornale.it, lo storico allenatore Fabio Capello ha detto la sua sul campionato appena iniziato, sulla lotta Champions e su alcuni addii illustri:

“L’inizio mi sembra molto interessante per quanto riguarda le squadre che puntano a vincere lo scudetto. Napoli, Roma Juventus, Inter, Milan e Atalanta, sono le squadre che per me si lotteranno l’accesso in Champions League, senza dimenticare la spettacolare Lazio di Maurizio Sarri. Se poi parliamo di campionato la mia favorita è l’Inter anche se purtroppo dobbiamo ancora aspettare le ultime decisioni di mercato per capire cosa farà la Juventus che con l’addio di CR7 perde 30 gol e un determinato numero di punti. Sono curioso di vedere se ci sarà un colpo finale. Il campionato quest’anno è molto equilibrato ma per la vittoria finale posso dire Inter-Juventus, con i nerazzurri favoriti come detentori dello scudetto ma poi sarà come sempre il campo a parlare

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, non solo l'Inter su Sommer: una big europea ostacola i piani dei nerazzurri

Sull’addio di Lukaku: “115 milioni di euro per un giocatore forte ma che va per i 30 anni rappresentano un’enormità. La vendita è stata corretta anche perché dal momento in cui il giocatore vuole andare via allora anche il club ha fatto bene a prendere la sua strada. Grande operazione di mercato da parte dell’Inter. Purtroppo perdiamo due grandi giocatori come lui e CR7…mi spiace perché quando il calcio italiano era in auge venivano tutti qui ora invece non è più così“.