Il sorteggio dei gironi di Champions: Inter nel gruppo D insieme al Real Madrid, Shaktar e Sheriff

Il sorteggio dei gironi di Champions: Inter nel gruppo D insieme al Real Madrid, Shaktar e Sheriff

Ci siamo. Oggi alle ore 18.00, a Istanbul, inizia il sorteggio che decreterà le avversarie dell'Inter in Champions League. La prima gara sarà Martedì 14 Settembre, mentre la finale si disputerà il 28 Maggio a San Pietroburgo. L'Inter parte dalla prima fascia insieme ad Atletico Madrid, Bayern Monaco, Chelsea, Lille, Manchester City, Sporting Lisbona, Villarreal. L'Inter non sarà rappresentata al sorteggio direttamente, così come la Juventus. I dirigenti neroazzurri seguiranno la cerimonia a distanza.

Nuova regola per i gironi di Champions. Infatti la terza del girone non andrà direttamente ai sedicesimi di Europa League, ma dovrà prima affrontare dei playoffs. Inoltre ricordiamo il gol in trasferta, in caso di pareggio, non sarà più decisivo.

Prima dell'inizio del sorteggio, sale sul palco Aleksander Ceferin, presidente dell'UEFA: "Premiamo Simon Kjaer e i medici della Danimarca per averci fatto capire che la vita di un essere umano vale molto di più di una singola partita".

INIZIA IL SORTEGGIO: Ormai è tutto pronto. Branislav Ivanovic e Michael Essien saranno gli ambasciatori di questo sorteggio. L'Inter sarà nel gruppo D.

Sorteggiate le teste di serie, adesso tocca alle squadre di seconda fascia. L'avversario di seconda fascia dell'Inter sarà il Real Madrid di Ancelotti.

Adesso tocca alle squadre di terza fascia. Come lo scorso anno, lo Shaktar di De Zerbi capita nel girone dell'Inter. Tre allenatori italiani nel girone.

Infine tocca all'ultima squadra del girone, la quarta fascia. L'Inter conclude il suo girone con lo Sheriff, prima squadra della moldova in Champions.

Eccolo il girone dell'Inter: INTER REAL MADRID SHAKTAR SHERIFF

Marotta parla dopo i sorteggi: "Sorteggio ostico. Tre allenatori italiani rendono la sfida ancora più difficile. Noi daremo il massimo per passare il turno. Sul mercato posso dire che nonostante la crisi siamo riusciti a sfruttare situazioni favorevoli come Chala o Dzeko. Il mercato è chiuso".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giovanni Zecchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram