Condò duro contro Zhang: "C'è una cosa indecente che andrebbe cambiata subito"

Condò duro contro Zhang:

Intervenuto negli studi di Sky Sport per discutere del possibile passaggio di Lukaku al Chelsea, Paolo Condò ha attaccato duramente la proprietà nerazzurra. Ecco le sue parole:

"La partenza di Conte non era giustificata dalla sola cessione di Hakimi, è chiaro che ci sono altri debiti e un buco pauroso da colmare. Quella di Zhang mi sembra una strada senza ritorno".

Poi continua:

"Gradirei una mossa d'immagine da parte sua, ovvero quella di togliere il nome Suning dal centro sportivo della Pinetina e richiamarlo nuovamente solo Angelo Moratti. È una cosa che andrebbe fatta per una questione di decenza".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram