Dopo Hakimi c'è il rischio che venga sacrificato un altro big, ma ad una condizione

Dopo Hakimi c'è il rischio che venga sacrificato un altro big, ma ad una condizione

L'addio di Hakimi è servito per rimpinguare le casse nerazzurre, ma il mercato è ancora lungo e oltre al marocchino potrebbe salutare qualche altro top player. L'Inter, però, vorrebbe evitare una situazione del genere.

A chiarire la posizione dei nerazzurri ci pensa il Corriere dello Sport. Nel quotidiano romano si legge: "Da viale della Liberazione ribadiscono che c'è la volontà di evitare un altro sacrificio dopo Hakimi. Se qualche giocatore ad agosto verrà a chiedere la cessione, sarà ascoltato, ma il prezzo verrà stabilito dai dirigenti nerazzurri, come successo per il marocchino. Suona come un messaggio per i club che seguono Martinez, De Vrij e Skriniar".

Discorso diverso, invece, per Brozovic, visto che con lui c'è la volontà di rinnovare, anche in tempi non lunghi.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Francesco Troiano
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram