Il restyling nerazzurro passa da un nome del recente passato

Il restyling nerazzurro passa da un nome del recente passato

Il diktat del calciomercato dell'Inter è molto chiaro: bisogna incassare tanti soldi attraverso le uscite e rinforzarsi con delle occasioni particolarmente vantaggiose. Questa linea guida è già partita con Hakimi, ormai prossimo alla firma con il PSG. E può proseguire con la cessione di un altro pezzo pregiato.

Per rimpolpare le proprie casse, la dirigenza nerazzurra sarebbe pronta a sacrificare uno tra Lautaro Martínez e Alexis Sánchez. In caso di addio a uno dei due sudamericani, bisognerebbe trovare un rimpiazzo: il profilo su cui la società interista starebbe lavorando è un cavallo di ritorno.

L'edizione odierna del Corriere dello Sport ci propone il nome corrispondente a questo identikit: si tratta di Keita Baldé. L'attaccante senegalese, all'Inter già nel corso della stagione 2018-2019, può tornare alla Pinetina, su indicazione di Simone Inzaghi; il tecnico piacentino lo ha allenato ai tempi della Lazio, da aprile 2016 a maggio 2017. E lo vorrebbe nuovamente alle proprie dipendenze, soprattutto in caso delle predette cessioni illustri nel reparto avanzato.

L'operazione, però, non dipende esclusivamente da questo fattore, ma anche dalle richieste del Monaco, con il quale il calciatore è legato da un altro anno di contratto.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram