Pronta l'offerta da Raspadori: tentativo che prescinde da Lautaro

Pronta l'offerta da Raspadori: tentativo che prescinde da Lautaro

La dirigenza dell'Inter ha un nome cerchiato in rosso nella lista degli obiettivi per l'attacco, ed è quello di Giacomo Raspadori. L'attaccante classe 2000 del Sassuolo è il preferito dei nerazzurri e di Simone Inzaghi. Inoltre, come affermato anche dal dirigente del Sassuolo Giovanni Carnevali c'è stato un primo contatto con Marotta.

L'offerta dell'Inter

Raspadori è un obiettivo concreto, e per questo motivo l'Inter potrebbe muoversi nelle prossime settimane e fare una prima offerta al Sassuolo. La dirigenza nerazzurra potrebbe proporre ai colleghi neroverdi 20 milioni più bonus, come riportato nell'edizione odierna di Tuttosport. Offerta che sarebbe certa in caso di addio di Lautaro Martinez, ma non è escluso che possa essere formulata anche se l'argentino dovesse, come sembra, restare a Milano.

Infatti, qualora Ausilio e Marotta riuscissero a piazzare sul mercato Pinamonti, Salcedo o Sanchez, a quel punto l'Inter potrebbe tentare l'affondo per portare Raspadori a Milano. Ovviamente in questo caso, vista la poca liquidità, bisognerebbe impostare una trattativa più complessa, sulla scia di quanto fatto per Sensi e per Politano. Affare difficile quindi, ma tutt'altro che impossibile, l'Inter segue Raspadori da molto vicino.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Peppe Cervellera
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram