Zenga: "Calhanoglu? Si è trovato al posto giusto nel momento giusto. In passato sono stato vicino all'Inter"

Zenga:

Walter Zenga, nel corso di un'intervista sul canale Twitch di OCW, ha affrontato tanti temi legati all'attualità, come l'acquisto di Calhanoglu, ma anche legati al passato, come il suo quasi-approdo sulla panchina nerazzurra. Ecco le sue parole:

Su Calhanoglu:

"Nel momento in cui Eriksen ha un problema, e meno male si è salvato, l’Inter si ritrova con un buco importante in rosa. Calhanoglu si è trovato al posto giusto al momento giusto. L’Inter avrà chiesto a Inzaghi e lui avrà dato il suo ex, poi eticamente parlando passare da una sponda all’altra della stessa città è un po’ complicato".

Sul suo futuro:

"La panchina della Fiorentina è libera? Tutte le volte che vado a Firenze mi hanno sempre preso in giro, ma questo è sinonimo di rispetto perché se vieni ignorato non conti. Avercene di piazze come Firenze… ho messo anche la maglia in tinta viola oggi (ride, ndr)".

Sulla vicinanza all'Inter:

"Nessuno mi ha chiesto. Io sono andato all’Inter che avevo 10 anni, ho fatto la trafila e sono tornato dopo i vari prestiti. C’è stato un momento in cui sono stato vicino alla panchina dell’Inter e ne abbiamo parlato, poi non si è fatto nulla. Era il mio sogno. La cosa più bella per me è che tutte le volte che torno a San Siro è come che avessi smesso di giocare 6 mesi fa".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram