Inzaghi chiama Luis Alberto: lo spagnolo dice sì, ma Lotito alza il muro

Inzaghi chiama Luis Alberto: lo spagnolo dice sì, ma Lotito alza il muro

Dopo il malore accusato da Eriksen lo scorso sabato, l'Inter e Simone Inzaghi vogliono correre ai ripari e assicurarsi un sostituto all'altezza del danese.

In tal senso, è delle ultime ore la telefonata fatta dal tecnico nerazzurro al centrocampista Luis Alberto che, stando a quanto riportato da Il Messaggero, avrebbe prontamente risposto di sì: "Magari mister, verrei subito".

L'operazione, tuttavia, potrebbe rivelarsi più complicata del previsto: il presidente Lotito ha promesso a Sarri che difficilmente lascerà partire il giocatore che, dal canto suo, avrebbe invece chiesto al suo entourage di studiare nuove soluzioni.

La richiesta della Lazio è di almeno 60 milioni, ma c'è da considerare il livore del patron biancoceleste che, non avendo accettato di buongrado il trasferimento di Inzaghi a Milano, potrebbe decidere di alzare un muro contro la società nerazzurra.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Gabriella Ricci
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram