Moratti: "Il progetto stadio mi sembra già antico"

Moratti:

In una lunga intervista rilasciata a Sette, noto settimanale del Corriere della Sera, l'ex presidente nerazzurro Massimo Moratti ha parlato, tra le altre cose del cambio di allenatore e del nuovo stadio. Le sue parole:

Era possibile convincere Conte a restare? "Credo di no. Tra tecnico e società si è venuto a creare un solco. Ma con Conte la squadra ha fatto un salto di qualità, ha preso coscienza della propria forza, ha acquisito una nuova personalità".

Su Inzaghi: "Che è molto diverso da Conte, nello stile, nella tattica, nella personalità. Certo, con Conte si poteva mettere in cantiere il secondo scudetto consecutivo, quello della stella, ma forse il nuovo tecnico ci sorprenderà".

Sul nuovo stadio: "Mi sembra un progetto già antico. Non credo esistano le condizioni per accumulare ulteriori debiti, anche perché uno stadio c’è già e non è male, direi che è uno dei più belli del mondo".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Matteo D'Anella
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram