Il finanziamento di Oaktree legato al raggiungimento di obiettivi finanziari

Ok
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Importanti novità riguardanti il fondo Oaktree Capital e il finanziamento verso Suning di 275 milioni. Secondo il quotidiano torinese Tuttosport, non sono chiare le tempistiche con le quali saranno erogati i 225 milioni visto che la società americana ha già versato nelle casse nerazzurre 50 milioni.

Innanzi tutto sarebbe necessario ridurre il monte ingaggi di almeno il 20%, obbligo quest’ultimo venuto fuori dall’analisi di Fitch Ratings sul debito obbligazionario dell’Inter.

In virtù di questo un fondo come Oaktree si deve attenere a queste indicazioni essendo oltretutto titolare di una quantità rilevante di questi bond. Per questo il fondo non agisce solo come istituto di credito, ma punta a una futura gestione del club. Sempre auspicando una gestione “virtuosa”.

I prossimi versamenti saranno legati al raggiungimento dei suddetti obiettivi finanziari. La famiglia Zhang dovrebbe rimborsare il prestito entro il 2024 (interessi compresi), in caso contrario Oaktree acquisirebbe la maggioranza del club nerazzurro diventandone proprietario.