Stellini: “Gli episodi si commentano da sè, sono chiari ed evidenti”

stellini
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la sconfitta dell’Allianz Stadium il vice tecnico dell’Inter Cristian Stellini ha commentato così la prestazione dei suoi.

“Siamo andati avanti con i festeggiamenti, importante arrivare qua con serenità. Ci aspettavamo questo. La squadra ha fatto quello che doveva. A noi non spetta discutere di episodi, sono talmente chiari ed evidenti che è inutile commentarli. A noi rimane la gioia di vincere lo scudetto, siamo contenti. Gli episodi si commentano da sè. Sono tanti episodi, soffermarsi su uno sarebbe riduttivo. Volevamo onorare l’impegno e lo scudetto, dimostrando di essere i più forti, poteva andare meglio“.

“I margini di miglioramento ci sono sempre. Già dall’anno scorso si erano viste cose importanti. In futuro dovremo migliorare nell’approccio delle grandi gare, nell’approccio alla Champions League. Dobbiamo alzare il livello tecnico, creiamo molte occasioni da gol”.

“Lautaro si dedica molto al lavoro sporco, non è facile da trovare in un attaccante come lui, siamo molto contenti. Lautaro è un calciatore dell’Inter e credo che la società se lo voglia tenere stretto”.