Lautaro: “Vincere lo Scudetto è stato incredibile. Lukaku? Ecco cosa mi disse il primo giorno”

Foto Imago
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lautaro Martinez, intervistato da Dazn insieme a Romelu Lukaku, ha parlato della stagione dei nerazzurri, raccontando anche qualche aneddoto curioso. Ecco le sue parole:

Sulla vittoria dello Scudetto:

Pensavo che saremmo arrivati tutti più vicini in termini di punti, non immaginavo certo questa differenza. Tutto questo è incredibile anche per me, visto che sono sempre arrivato secondo. Dopo la sconfitta contro il Milan e l’uscita dalla Champions abbiamo cambiato tanto la testa e il modo di lavorare perché volevamo davvero vincere qualcosa“.

Su Eriksen:

“Mi ricordo il primo allenamento che ha fatto qui. Ha fatto due gol incredibili da fuori area. É un’artista”.

Su Lukaku:

“Quando è arrivato io ero all’Inter già da un anno. Il primo giorno che l’ho incontrato mi ha detto: ‘Ti farò segnare un sacco di gol’. Da lì è cominciato tutto”.

Su Darmian:

“È un professionista, se glielo chiedi fa anche il portiere”.