Il silenzio di Antonio Conte durerà fino all’incontro con Zhang

Antonio Conte Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il fatto che Antonio Conte non si sia presentato ai microfoni dopo il match contro la Roma, dopo l’annullamento anche della conferenza pre-match, è sinonimo di un clima non certamente tranquillo e sereno per il tecnico e il suo futuro, data la situazione delicata del club.

La rosea aggiunge inoltre che il silenzio dell’ex CT della Nazionale durerà fin quando non ci sarà stato il tanto atteso incontro con Steven Zhang, dal quale il tecnico pretenderà chiarezza e certezze già a partire dalla programmazione della prossima stagione.