Uefa, due anni di squalifica per chi è ancora nella Superlega: Inter, Milan e Juventus a rischio

48108805 Scaled P6qkie1o0rcyqs29thty0wvvzkc9h1trggslle7eyo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La telenovela della Superlega non accenna ancora ad interrompersi. Secondo quanto riporta ESPN, infatti, la Uefa sarebbe pronta ad infliggere pesanti sanzioni ai club ancora coinvolti nel progetto di Florentino Perez.

Secondo il media americano, negli scorsi giorni la Uefa ha avuto dei contatti con i 12 club fondatori, raggiungendo un accordo con tutte le squadre inglesi e con l’Atletico Madrid.

Nessun accordo raggiunto, invece, con Real MadridBarcellonaMilanInter e Juventus, che restano così ancora legate alla Superlega. Il pericolo verso cui si va incontro è quello della squalifica di due anni di questi club da Champions LeagueEuropa League e Conference League. Ceferin resta fiducioso di poter trovare a breve un accordo con Inter e Milan.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, inoltre, tutti i 12 club fondatori della Superlega saranno sanzionati economicamente dalla Uefa, compresi quelli che hanno già raggiunto un accordo con la Federazione.