Moratti: “Conte dejuventinizzato, è da Inter. Hakimi come Maicon. Lukaku è speciale”

October 12, 2018 - Trento, Italy - Massimo Moratti attends the Il Festival dello in Trento, Italy, on 12 Otcober 2018. From 11 to 14 October 2018 the first edition of the Festival of Sport, which will have a national and international dimension, thanks to the caliber of the expected guests and the topics covered. The organizers are the first Italian sports daily, La Gazzetta dello Sport, and Trentino, under the patronage of Coni and the Italian Paralympic Committee. First Edition Of The Festival Of Sport In Trento PUBLICATIONxINxGERxSUIxAUTxONLY - ZUMAn230 20181012_zaa_n230_847 Copyright: xMassimoxBertolinix
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come riportano la Gazzetta dello Sport e La Repubblica ha parlato anche il patron dell’Inter del triplete riguardo al successo ottenuto dai nerazzurri in campionato, culminato con la conquista dello scudetto.

Ecco le sue dichiarazioni alla Gazzetta: “Il tecnico ha meriti enormi, con un rinforzo per reparto l’inter può aprire un ciclo.”

L’ex presidente dell’Inter, inoltre, ha espresso anche la sua opinione sulla vicenda della superlega e sul conseguente coinvolgimento del presidente juventino Andrea Agnelli: “Superlega? Povero Agnelli, lo hanno già martellato in tanti…

A La Repubblica ha invece parlato così, spendendo due parole anche per l’attuale presidente Steven Zhang: “Con lui ci siamo mandati diversi messaggi, gli ho fatto i complimenti per il lavoro che sta facendo. Mi ha scritto che vuole incontrarmi nei prossimi giorni e lo farò molto volentieri. A me lui piace moltissimo, così come mi piace suo padre. Spero davvero che l’Inter resti alla loro famiglia ancora a lungo. Ovviamente, con Conte in panchina.”