Zhang torna alla Pinetina: lungo abbraccio con Conte

Steven Zhang Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport racconta la tappa nel centro sportivo nerazzurro di Steven Zhang. Il presidente dell’Inter ha caricato la squadra per l’ultimo sforzo necessario per raggiungere lo scudetto che manca da 11 anni.

In cerchio perché rotonde sono anche le sue parole, attese per mesi e mesi. E adesso che il presidente è lì, con attorno tutta l’Inter ad ascoltarlo, si respira uno strano senso di quiete. Ieri Steven Zhang ha finalmente accarezzato la sua squadra. L’ha caricata per l’ultimo miglio di corsa. Ha salutato, osservato, ascoltato e arringato, come fa ogni numero uno di un club” scrive la rosea.

Per i nerazzurri, infatti, basterebbe vincere a Crotone e che l’Atalanta non superi il Sassuolo per essere aritmeticamente campione d’Italia, “il presidente è tornato e non sta più sulla pelle” spiega la rosea.

Oltre le belle parole e i complimenti alla squadra per la grande stagione disputata, il numero uno dell’Inter ha abbracciato a lungo Antonio Conte sotto gli occhi di Marotta, “il triangolo simbolo di questa epoca, l’incrocio che ha cambiato il destino recente del club” ha concluso il quotidiano