Radrizzani: “Inter? L’interesse c’è. Volevo Conte al Leeds”

WhatsApp Image 2021 05 01 At 11.39.04
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il presidente del Leeds, Andrea Radrizzani, in un’intervista a La Repubblica ha parlato del presunto interesse per una squadra italiana: “Stavolta mi piacerebbe un grande club. Non c’è stato niente, se è questo che vuol sapere. Ma un interesse esiste, vediamo come si evolvono i piani di Suning. Sull’altra sponda, Elliott ha migliorato la gestione del Milan, ma come dice lei prima o poi venderà. In Europa ci sono tre club che hanno grandi possibilità di sviluppo: le due milanesi e l’Atletico Madrid. Per ora, restiamo alla finestra e ci godiamo il Leeds. Ma lo sa che in tre anni i ragazzi dell’Accademy convocati nelle varie nazionali sono passati da due a sedici?

Ha poi aggiunto un aneddoto su Antonio Conte: “Avevo provato ad allettare Antonio Conte, con un premio-promozione di 20 milioni: quando sali in Premier ne guadagni 200, potevo permettermelo, ma lui aveva ambizioni immediate, e i fatti dimostrano che la scelta dell’Inter è stata felice