Lunedì il via al vaccino per gli azzurri

NAZIONALE
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport è arrivato l’ok del governo: lunedì partiranno le somministrazioni del vaccino anti-Covid per la Nazionale Italiana di calcio.

Il programma

I giocatori si recheranno alle due hub messe a disposizione dalla Federazione: lo Spallanzani di Roma e l’Humanitas di Milano, tutto dipende naturalmente dalla collocazione geografica del club al quale appartiene il calciatore.

La scelta del vaccino probabilmente cadrà su Moderna, dato che la somministrazione della seconda dose è prevista dopo appena 3 settimane e dunque potrebbe rendere più semplice l’immunizzazione in vista dell’Europeo.

La priorità sarà riservata ai calciatori e il motivo è alquanto comprensibile: i membri dello staff, a differenza dei calciatori, hanno la possibilità di rispettare i dovuti distanziamenti e indossare gli appositi dispositivi di protezione limitando la diffusione del contagio.

Difatti per lunedì è stata stilata una lista di 30-35 giocatori che hanno maggiori chance di partecipare all’Europeo.

Per quanto riguarda i nerazzurri, nella lista ci sarà sicuramente Bastoni, probabilmente Stefano Sensi, forse anche Darmian e D’Ambrosio