Consigliere comunale di Milano: “Nuovo stadio? Inaccettabile che il Comune subisca il volere degli speculatori”

inter-pisa san siro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il consigliere comunale di Milano in Comune, Basilio Rizzo, ha commentato duramente quanto sta accadendo per la costruzione del nuovo stadio, ecco le sue parole:

“Trovo inaccettabile quanto riportato dai comunicati stampa, unica informazione che ormai riceviamo, sulla questione San Siro. È al tempo stesso una prevaricazione, da mesi chiediamo una commissione sul tema senza avere risposta, e una provocazione dopo quanto è emerso sulla vicenda Superlega. Il Comune non è né la giunta né il sindaco che decide da solo secondo l’umore del giorno. Il Comune in una vicenda come questa è la comunità di tutti i cittadini che devono decidere su una icona della città e non subire il volere degli speculatori immobiliari perché di questo, ormai è chiaro a tutti, si tratta”.