Sconcerti: “Suning? L’unica strada ormai è quella di vendere”

Steven Zhang Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mario Sconcerti è tornato a parlare dell’Inter su Calciomercato.com. Il noto giornalista ha commentato la situazione di Suning e il futuro di Conte:

Su Suning: “Non conosco i beni e le possibilità economiche di Suning, però quando si arriva a questo punto è difficile tornare indietro. Questo famoso prestito da 250 milioni è fondamentale per chiudere la stagione. Ci sono sette stipendi arretrati, c’è la gestione ordinaria da tenere in conto. Quello che si sottolinea poco è che ai 651 milioni di debito oggi si sommerebbero altri 250 milioni, per un totale di circa 900 milioni di debito: siamo ben oltre la valutazione che Suning ha dato della società a BC Partners. A questo punto mi sembra che l’unica strada sia quella di vendere

Su Conte: “Credo abbia ragione a chiedere alla società “E adesso che succede?”. Io non lo so. Credo che stia bene all’Inter, ma sa anche quella che è la realtà dei fatti”.