Handanovic, il rinnovo non è scontato: la dirigenza riflette sul futuro del numero 1

Handanovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le ultime prestazioni di Samir Handanovic sono state tutt’altro che esaltanti. Lo sloveno ha commesso due errori nelle ultime due partite, i quali sono probabilmente costati qualche punto all’Inter. Il capitano nerazzurro è finito nuovamente nel mirino della critica dei tifosi nerazzurri, che vorrebbero un ricambio generazionale tra i pali.

Questione rinnovo

Handanovic ha sempre dichiarato di voler giocare finché sarà al top della condizione, motivo per cui si erano spalancate le porte del rinnovo con i nerazzurri fino al 2023. L’obiettivo della dirigenza dell’Inter è quello di prolungare il contratto del capitano e affiancargli un secondo di livello che diventerebbe poi il suo successore. Come riportato però da Tuttosport il rinnovo non appare più scontato come lo era fino a qualche settimana fa, gli errori commessi da Handanovic hanno generato riflessioni nei dirigenti, che agiranno di conseguenza.

La prossima potrebbe essere l’ultima stagione dello sloveno a difesa dei pali dell’Inter.