Pronto il faccia a faccia tra Zhang e Conte per definire il futuro

Antonio Conte Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nonostante la piccola battuta d’arresto dell’Inter contro lo Spezia, i nerazzurri guadagnano un buon punto sul Milan inseguitrice, in attesa della gara dell’Atalanta.

Come riportato da Tuttosport, però, in casa Inter a tenere banco è anche la questione legata al futuro della società, in particolare a quello di Antonio Conte, Beppe Marotta, Piero Ausilio e Dario Baccin, tutti in scadenza nel giugno 2022. Per questo motivo, a campionato terminato, è pronto un Villa Bellini bis, proprio come accaduto lo scorso anno quando Zhang confermò l’allenatore dei nerazzurri: pronto, dunque, un nuovo faccia a faccia per delineare il futuro del club.