Quote Serie A: Inter data a 1,40 contro lo Spezia. Liguri a 8,00

lautaro-lukaku-gol
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Milano, 20 aprile 2021 – Nemmeno il tempo di aggiornare la classifica ed ecco che torna subito in campo la Serie A con la 32ª giornata di campionato, in mezzo al diluvio di polemiche per l’annunciata Super League. Il turno infrasettimanale inizia questa sera alle 20.45 con Verona-Fiorentina, entrambe le squadre sono reduci da due sconfitte consecutive e, secondo le quote di StarCasinò, la vittoria del Verona è leggermente più favorita (2,55) rispetto alla vittoria in trasferta dei viola (2,85) mentre il pareggio sembra più difficile (3,10).

Domani alle 18.30 sarà il turno invece di Milan-Sassuolo, con il Milan che è imbattuto negli ultimi nove scontri di campionato contro i neroverdi e il Sassuolo che non ottiene due successi esterni di fila dal novembre 2020. La vittoria dei rossoneri paga 1,60, il pareggio è dato a 4,33 e la vittoria esterna del Sassuolo è a 5,50. Alle 20.45 è la volta di Bologna-Torino, entrambe arrivano da due importanti vittorie ma i felsinei sono avvantaggiati (2,55) rispetto ad una vittoria dei granata (2,90) mentre il pareggio paga 3,30.

La Sampdoria fa visita al Crotone ultimo in classifica, una sua vittoria in trasferta è data a 2,00 mentre sia il pareggio che la vittoria casalinga dei calabresi sono dati a 3,75. A Marassi si disputa invece Genoa-Benevento, partita fondamentale per la salvezza, con i grifoni che non perdono in casa da nove turni e sono favoriti per la vittoria (2,25), mentre un pareggio paga 3,20 e una vittoria dei campani è a 3,50. 

Sembra non esserci storia nella partita tra Juventus-Parma, ma gli juventini sono reduci dalla sconfitta con l’Atalanta e possono esser distratti dalle forti critiche piovute su scala internazionale per Super League. Una vittoria juventina paga 1,30, il pareggio arriva a 6,00 e una clamorosa vittoria dei ducali è data a 10,00. Non sembrano, invece, esserci problemi per la trasferta dell’Inter in casa dello Spezia: la vittoria in trasferta dei nerazzurri – sempre più vicini al diciannovesimo scudetto – paga 1,40, il pareggio è a 5,00 mentre una vittoria spezzina paga ben 8,00.

Chiude il turno serale di mercoledì la sfida tra Udinese-Cagliari, con i sardi che hanno vinto solo una delle ultime dodici trasferte in Serie A e sono una delle vittime preferite dell’Udinese che ha vinto quattro degli ultimi cinque scontri diretti. La vittoria dei friulani è data a 2,50, il pareggio a 3,30 e la vittoria del Cagliari paga 3,00. 

Giovedì si completa la 32ª giornata con due grandi partite: si inizia alle 18.30 con Roma-Atalanta, l’Atalanta è favorita grazie anche alla sua imbattibilità allo stadio Olimpico contro i giallorossi che dura da ben 6 partite (tre vittorie e tre pareggi), mentre la Roma ha perso le ultime tre sfide contro i bergamaschi. Una vittoria della Dea paga 2,00, il pareggio 4,00 mentre una vittoria della Roma è data a 3,50.

A chiudere il turno di campionato sarà la sfida Napoli-Lazio, con i biancocelesti che si presentano allo stadio San Paolo come squadra contro cui il Napoli ha segnato più gol casalinghi nella sua storia in Serie A (107 gol, al pari del Bologna). La vittoria dei partenopei paga 2,05, il pareggio è dato a 3,75 e una vittoria dei biancocelesti è a 3,50.

Le quote nel dettaglio:

Martedì 20 aprile:

2,55 HELLAS VERONA, 3,10 pareggio, 2,85 FIORENTINA

Mercoledì 21 aprile:

1,60 MILAN, 4,33 pareggio, 5,50 SASSUOLO CALCIO

2,55 BOLOGNA, 3,30 pareggio, 2,90 TORINO

3,75 CROTONE, 3,75 pareggio, 2,00 SAMPDORIA

2,25 GENOA, 3,20 pareggio, 3,50 BENEVENTO

1,30 JUVENTUS, 6,00 pareggio, 10,00 PARMA CALCIO

8,00 SPEZIA CALCIO, 5,00 pareggio, 1,40 INTER

2,50 UDINESE, 3,30 pareggio, 3,00 CAGLIARI

Giovedì 22 aprile:

3,50 ROMA, 4,00 pareggio, 2,00 ATALANTA

2,05 NAPOLI, 3,75 pareggio, 3,50 LAZIO

Comunicato stampa