Novità sul progetto Superlega europea: le ultime

Fonte: profilo Instagram Steven Zhang
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Novità riguardo il progetto della Superlega Europea, supportato dalle big d’Europa, tra cui anche l’Inter. Il progetto ha subito un’accelerazione in risposta all’asse UEFA-FIFA, dopo che il presidente della FIFA Gianni Infantino aveva minacciato i giocatori che avessero aderito all’iniziativa di non farli partecipare alle competizioni FIFA.

Sarebbero coinvolti, oltre ai nerazzurri, Milan e Juve dalla Serie A; Real Madrid, Atletico Madrid e Barcellona dalla Liga; Liverpool, Manchester City, Manchester United, Chelsea, Tottenham e Arsenal dalla Premier League. Fuori per ora i club tedeschi e francesi.

Il contrattacco

Dopo un fine settimana ricco di videoconferenze e colloqui, clamorosamente già questa sera potrebbe essere annunciato il nuovo progetto. Secondo quanto riportato dal New York Times i leader delle grandi squadre europee sarebbero pronte a sferrare il contrattacco. Questo quanto riportato dal quotidiano statunitense: “Tuttavia, trovare una soluzione alla potenziale perdita dei più grandi brand del calcio non è un compito facile. La Premier League, ad esempio, perderebbe gran parte del suo prestigio e quasi sicuramente molto dell’appeal commerciale che l’ha trasformata nella lega più importante d’Europa se dovesse bandire le sue prime sei squadre“.