Skriniar: “Non avremmo mai pensato di avere questo vantaggio ad otto partite dalla fine. Scudetto? Prima arriva meglio è”

Italy, Milan, august 26 2019:  during football match FC INTER vs LECCE, Italy League Serie A 2019/2020 day1, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il difensore nerazzurro, Milan Skriniar, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport. L’Inter dista 13 punti dallo scudetto, le parole dello slovacco a riguardo: “Sicuramente prima non avremmo mai pensato di avere questo vantaggio ad otto partite dalla fine, però lavoriamo per arrivare sempre più in alto possibile. Ci alleniamo ogni giorno con grande gioia e grande atteggiamento. Ogni giorno sappiamo che possiamo migliorarci e facciamo sempre meglio“.

C’è qualcosa che il mister vi dice di non dire?No, ci dice ogni giorno che dobbiamo lavorare, fare ogni allenamento senza guardare quante giornate mancano. Dobbiamo solo lavorare ad ogni allenamento pensando all’avversario che ci aspetta senza fare calcoli“.

Sul gioco: “Non difendiamo solo noi tre in difesa, difende tutta la squadra. Si può vedere anche nelle ultime partite che ci siamo difesi tutti un po’ più bassi, molto compatti, gli avversari non ci hanno quasi mai tirato in porta. Merito anche di attaccanti e centrocampisti. La nostra fase difensiva comincia dagli attaccanti e la nostra fase offensiva comincia dal portiere. L’importante è sapere che davanti abbiamo giocatori forti che tengono la palla e che possono fare gol da ripartenza, da tiro da fuori area o da dentro l’area. Devo fare i complimenti a loro per il lavoro che stanno facendo in fase difensiva“.

L’eliminazione dalle Coppe: “L’eliminazione in Champions ci ha dato un po’ più di forza, ci ha permesso di unirci ancora di più. Ora raccogliamo i frutti di un lavoro che abbiamo fatto in un anno e mezzo. Siamo contenti e orgogliosi di questo e vogliamo continuare così“. 

Scudetto? Come ho detto, vediamo partita dopo partita. Ma prima arriva, meglio è