Higuaín: “In Argentina tutti coccolano Lautaro, è capitato anche a me: gli voglio dare un consiglio”

fonte foto: screenshot Youtube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In una lunga intervista rilasciata al quotidiano argentino La Nacion, Gonzalo Higuaín ha parlato di Lautaro Martínez e della sua situazione in Nazionale, arrivando anche a dargli un consiglio:

“Prima di tutto gli direi di stare tranquillo perché il cammino è ancora lungo. Per ora Lautaro è molto coccolato in Nazionale, come succedeva a me fino alla finale del Mondiale brasiliano: prima di quella data ero il miglior numero nove al mondo, poi è finito tutto. Fino ad allora avevo segnato nove gol nei gironi di qualificazione, cosa che nessuno dice, perché non dimentichiamo che devi segnare gol nei turni di qualificazione per raggiungere un Mondiale. Direi a Lautaro di stare calmo, perché adesso è tutto rose e fiori con lui; ma potrebbe venire il momento, magari in un Mondiale o in una Coppa America, in cui per sfortuna sbaglia un gol fondamentale e Lautaro non è più Lautaro. Non serve più e cose così. Gli direi, allora, che non dovrebbe pensare a se stesso né come il migliore né come il peggiore“.