Blackout Inter-Cagliari su DAZN: colpa di un’azienda di proprietà SKY

dazn
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Continua la polemica riguardante il blackout di ieri su DAZN per il quale molti abbonati non hanno avuto la possibilità di vedere l’incontro tra Inter e Cagliari.

Dazn accusa la proprietà di Sky“, questo è quanto riporta oggi La Stampa. Dunque, sembra che DAZN voglia prendere le distanze su quanto accaduto.

Ciò che trapela è che il partner esterno responsabile del disservizio sia Comcast Technology Solutions, un’azienda del gruppo americano che da tre anni controlla Sky. Ora DAZN chiede risarcimenti, ma non solo. Infatti, sembra che possa fare a meno del supporto di Comcast e basarsi su Tim come partner ideale.