Agente di Gabigol: “Due giocatori dell’Inter erano gelosi di lui!”

L’agente di Gabigol a rilasciato dichiarazioni particolari a UOL Esporte sull’addio del giocatore all’Inter. Ecco le sue parole.

LE PAROLE DELL’AGENTE DI GABIGOL

In Europa non giocava, per questo non ha funzionato. Quando è arrivato all’Inter era una festa, al teatro, tutti in cravatta nera. E questo ha causato gelosia in Zanetti, dirigente dell’Inter, e in Icardi, che aveva in mano le redini dell’intera squadra. Questa è la mia deduzione, i due argentini erano gelosi di lui“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI