Gds – L’Inter vuole rinnovare il contratto di Conte prima che sia troppo tardi

abbraccio conte zhang
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Un rapporto altalenante, mai banale, sempre intenso di emozioni, quello tra l’Inter e Antonio Conte. Dopo i buoni risultati della prima stagione (finale di Europa League in primis), l’allenatore può riportare uno Scudetto che manca da 10 lunghi anni. Il contratto scade la prossima stagione, ma la società vuole intervenire subito.

PROBABILE UN RITOCCO DI INGAGGIO

Secondo la Gazzetta dello Sport, il club vuole rinnovare il contratto dell’allenatore prima che sia troppo tardi, evitando di portarlo in scadenza. Nonostante sia già altissimo (circa 12 milioni, bonus inclusi), secondo la rosea l’ingaggio salirà a 13,5 milioni netti a stagione.

L’obbiettivo sarà confermarsi in Italia e fare il salto in Europa, dove quest’anno Conte ha fallito. È risaputo che il tecnico pugliese sia molto esigente e allora servirà fare qualche ritocco, soprattutto in attacco. Ma prima di ogni ragionamento in questo senso, c’è uno Scudetto da riportare nella Milano nerazzurra.