Biasin: “Se il governo di Pechino continua con questi divieti, Zhang dovrà vendere a fine stagione”

fabrizio-biasin-630x415
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fabrizio Biasin, noto giornalista di fede nerazzurra, ha parlato, nel suo editoriale per TMW, della situazione societaria dell’Inter. Ecco la sua opinione:

La sensazione è che la proprietà cinese non intenda mollare il colpo e voglia superare il momentaccio attraverso un prestitone. Ovvio, così si rischia di aumentare il debito a dismisura (dagli attuali quasi 400 milioni a 600) e questo in prospettiva porterebbe a due sole soluzioni: saldare la pendenza con chi ti presta il grano, oppure consegnargli il club. Si vedrà“.

Poi continua:

L’unica certezza è legata alla situazione cinese: se il governo di Pechino continua con il “no” alla possibilità di portare quattrini all’estero, allora Zhang dovrà cedere alla fine di questa stagione e dovrà farlo a cifre inferiori rispetto al miliardo che vorrebbe. Tempo al tempo”.