Boninsegna: “Inter, lo scudetto dipende da te. Lukaku? É il giocatore più importante della squadra”

Fonte: Screen Youtube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Roberto Boninsegna, ex calciatore dell’Inter negli anni 70, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport. Nel corso della sua chiacchierata sono stati trattati molti temi, tra i quali la corsa scudetto e l’impatto di Lukaku sul mondo nerazzurro. Ecco le sue parole:

Sulla lotta per lo scudetto:

“Una Juventus così brutta non si vedeva da 30 anni, sono in difficoltà. L’unica vera rivale rimasta è il Milan, che dipende da Ibra. I rossoneri potrebbero vincerle anche tutte, certo, ma per la lotta scudetto dipende tutto dall’Inter”.

Su Lukaku:

“A volte è troppo altruista, ma lui e Lautaro sono la migliore coppia in Europa: si completano. Quando è venuto a Milano, il problema era sostituire Icardi che aveva fatto davvero tanti gol. Oggi Lukaku è il giocatore più importante dell’Inter, dà profondità ed è un riferimento fondamentale per i compagni”.