Ts – Andreazzoli: “Handanovic uno dei migliori mediani al mondo.” E su Radu…

Andreazzoli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato da “Tuttosport, Aurelio Andreazzoli ha detto la sua in merito ai due portieri dell’Inter, che lo stesso tecnico ha allenato in passato:

Sulle qualità che vedeva nello sloveno: “Handanovic era cazzuto, a me è sempre piaciuto come personaggio. Samir è uno dei migliori mediani del campionato italiano. Ne ho avuti diversi di calciatori che giocavano bene con i piedi, ma che non ci capivano niente nel gioco, o fossero privi di personalità per perseguirlo. Non è questione solo di pura tecnica, ma di palle per seguire quanto accade e soddisfare le richieste in area di rigore, che non è la stessa cosa delle altre zone del campo.”

Sulle capacità dimostrate da Radu, il quale potrebbe avere la propria opportunità nel match contro il Bologna: “La persona, che per me prevale sempre sull’atleta, è di qualità. Lui ama il proprio lavoro, ha voglia di sacrificarsi, segue chi lo aiuta a crescere. In nerazzurro ha un maestro come il preparatore dei portieri Bonaiuti. Ci sono tutte le componenti affinché abbia maturato quelle palesi qualità che già si vedevano al Genoa”.

Sul fatto che il rumeno possa diventare tra i migliori al mondo: “Aspettiamo. Non si diventa grande con una patente, ma solo assolvendo le richieste del tuo ruolo. Poi ci sono gli eventi, le situazioni prese al volo, la capacità di superare i momenti di difficoltà. I presupposti ci sono tutti: al suo fianco ha uno che è già tra i più forti, quell’Handanovic che ho conosciuto da ragazzo ad Udine”