Vecchi: “Radu? Un predestinato”

radu portiere inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stefano Vecchi ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport di Ionut Radu, giovane portiere dell’Inter che lui ha allenato quando giocava in Primavera. Ecco la sua idea sul portiere rumeno:

“Ai tempi era considerato un predestinato. Sa occupare correttamente la porta ed è completo. Ha anche un buon piede, a volte esagera, e fisicamente c’è. Radu è una persona entusiasta, solare, intellgente e molto sveglia”