Cm.com – Antonio Conte detta le priorità: sul mercato deve arrivare l’esterno sinistro. Il primo nome è Emerson Palmieri

Emerson Palmieri
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Inter è la squadra che corre più di tutte in Serie A (supera 113 km a gara), è tra le più fisiche (i nerazzurri misurano in media 184,4 cm in altezza): quest’ultimo dato, in particolare, giustifica anche il primato nei gol segnati di testa con 13 reti. Questo anche perché la squadra di Antonio Conte è la squadra che fa più cross: 165 i traversoni totali. 

Ciò che sembra mancare, allora, non è la quantità ma la qualità. A questo proposito, una priorità del mercato nerazzurro sarà l’acquisto di un esterno sinistro, siccome a destra Hakimi ha rispettato pienamente le pretese. Ashley Young potrebbe tornare in Premier League (forse a vestire la maglia del Watford), mentre Ivan Perisic è solido ma non è un crossatore: Conte vuole sfruttare di più e meglio il dato sui colpi di testa in suo favore, perciò cerca un esterno dal piede educato.

Secondo i colleghi di Calciomercato.com, Emerson Palmieri del Chelsea resta sempre uno dei favoriti in merito: la valutazione dei blues è di 20 milioni di euro. L’Inter, però, può cercare di giocare sul fatto che l’italo-brasiliano non ha avuto molto spazio in Premier e ha tutta la voglia di cambiare aria.