Bargiggia critico: "L'Inter ha battuto l’Atalanta mettendo il pullman davanti alla porta"

Bargiggia critico:

L'Inter esce vittoriosa da San Siro contro l'Atalanta. Paolo Bargiggia ha analizzato così la gara, sul proprio sito, intitolando il suo commento: Un’ Inter brutta e catenacciara prende i 3 punti e torna in fuga scudetto

Un’ Inter brutta e catenacciara batte l’Atalanta mettendo il pullman davanti alla porta difesa da Handanovic. La forza fisica e la qualità del reparto difensivo di Conte servono a neutralizzare la spinta e la maggior qualità dei bergamaschi che giocano tutto il secondo tempo all’assalto della porta nerazzurra senza mai riuscire a sfondare. Il primo tempo dell’Inter è meno in trincea ma sempre troppo prudente. 

Gli atalantini provano invece a giocarsela faccia a faccia e vanno vicino al gol con Zapata di testa al minuto 39. L’Inter invece, improvvisamente, passa in mischia in avvio di ripresa con Skriniar bravo a battere a rete nel traffico. 

Da lì in poi, Conte, che era persino riuscito a farsi ammonire per proteste dall’arbitro dopo 11 minuti di gioco e senza un motivo sostanziale, erige il muro e attiva il catenaccio a protezione del risultato non essendogli praticamente mai riuscita la ripartenza in contropiede con il solito Lukaku. 

Inter-Atalanta è stata decisamente una brutta partita anche se i bergamaschi hanno cercato di giocarsela a viso aperto puntando sulla qualità e l’abilità nel palleggio. Ma il risultato ha sorriso all’Inter che torna a più 6 sul Milan e si rimette a distanza di sicurezza per la corsa scudetto.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram