Gli occhi delle big europee su Bastoni: l’Inter vuole blindarlo

bastoni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alessandro Bastoni è diventato oramai un pilastro della difesa dell’Inter, dopo quasi due stagioni in crescendo agli ordini di Antonio Conte che lo hanno consacrato. Il centrale classe 1999 è sicuramente uno dei giocatori che ha avuto il rendimento migliore in questo campionato, anche in termini di apporto alla manovra, caratteristica molto importante nella difesa a 3 dei nerazzurri.

Operazione rinnovo

I 31 milioni spesi dai dirigenti dall’Inter per prelevare Bastoni dall’Atalanta avevano fatto storcere il naso a molti, ma dopo l’apprendistato di Parma e le due stagioni in nerazzurro ormai sono tutti convinti. Il difensore, ormai nel giro anche della Nazionale, ha attirato su di se gli occhi delle big europee, con la sua valutazione che si aggira sui 50 milioni. Ma l’Inter ha già fatto sapere che non intende ascoltare offerte. Come riportato da calciomercato.com sono in dirittura d’arrivo le trattative per prolungare il contratto dal 2023 al 2025, con annesso aumento dell’ingaggio, visto che al momento Bastoni è il meno pagato della rosa esclusi Radu e Padelli.