Ballardini: "Inter favorita per lo scudetto. Lukaku? Fa la differenza, è un esempio"

Ballardini:

Dopo la sconfitta in prossimità della prossima giornata infrasettimanale, dove il Genoa affronterà la Sampdoria nel derby della lanterna, Davide Ballardini ha commentato la partita contro l'Inter ai microfoni di SkySport: "Nel primo tempo ce la siamo giocata, creando anche situazioni pericolose. Poi nella ripresa non siamo stati così ordinati, potevamo far meglio - dice l'allenatore genoano -. Confermo la mia opinione: l'Inter è certamente la favorita per lo scudetto, non ha più nessun altro impegno. In questo modo, hanno la testa totalmente al campionato, cosa che non possono permettersi le altre".

Scelte condizionate dal derby?
"Noi abbiamo partite oggi, mercoledì e domenica. Certamente abbiamo fatto valutazioni tra diffidati e gare ravvicinate. Fai le cose perché hanno un senso, poi non è detto sia quella giusta".

In ogni caso, scelte giuste?
"Come ho detto: abbiamo tanti giocatori che non reggono due partite in tre giorni e in più c'erano anche 2-3 diffidati. Detto questo, per me potevamo fare meglio, ma di fronte avevamo una squadra in salute".

Che impressione ti ha fatto Lukaku?
"Penso sia un leader in tutti i sensi. Come ragazzo è straordinario e poi anche in campo è un esempio per impegno e qualità. Lui è un giocatore che fa la differenza. Tanta differenza".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Marco Paglialunga
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram