Eriksen e Perisic: le armi scudetto di Conte

eriksen-inter-lazio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La svolta al cammino scudetto dell’Inter è arrivata grazie a due giocatori totalmente ritrovati. Si parla di Christian Eriksen e Ivan Perisic. Secondo quanto riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, il danese ha svoltato dopo la punizione nel derby di Coppa Italia. Il tecnico gli ha dato fiducia e adesso è un titolare inamovibile.

Anche il croato è riuscito a tornare sui suoi standard. Ha capito come affrontare il ruolo e i compiti chiesti dal proprio allenatore e adesso è titolarissimo sulla fascia destra. Oltre ad essere attento in fase di copertura, Perisic è tornato a saltare l’uomo e creare pericoli alle difese. Conte dunque ritrova due armi letali in vista di una corsa scudetto che ormai sembra una formalità per i nerazzurri.