CorSera – BC Partners verso il rialzo dell’offerta iniziale. Anche un altro fondo in corsa

Steven Zhang
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giorni cruciali per il futuro societario dell’Inter. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, BC Partners, il fondo di private equity più avanti nei colloqui con Suning, potrebbe alzare l’offerta da 750 milioni di euro.

Da Suning è arrivata la comunicazione che tranquillizza un ambiente giustamente preoccupato per il futuro e per le scadenze imminenti. La proprietà nerazzurra ha ribadito che onorerà gli impegni per tutto il 2021 e l’intenzione è cercare un socio di minoranza. Anche il fondo americano Ares resta in corsa per entrare nel club.