GdS – Parla l’ex Biraghi: “Ci servirà la gara perfetta contro l’Inter, Conte è un perfezionista”

biraghi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In vista del match di venerdì sera tra la Fiorentina e la sua ex squadra, l’Inter, Cristiano Biraghi ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

Queste le sue parole: “Prandelli ha portato un entusiasmo incredibile, è legatissimo a Firenze e alla Fiorentina. Ha capito subito su cosa lavorare pur avendo principi di gioco solidissimi. Conte, invece, è un martello, lavora in maniera incredibile e vuole che la squadra assimili il più possibile i suoi principi, è un perfezionista, non lascia nulla al caso e la sua carriera parla per lui“.

Poi, sulla partita di venerdì: “A noi servirà la gara perfetta, dovremo essere attenti in fase difensiva, facendogli male quando arriveranno le occasioni. I pericoli saranno sicuramente Lukaku e Lautaro, ma anche Hakimi, Brozovic, Barella e Vidal sono formidabili. Per lo scudetto l’Inter è la più forte insieme alla Juventus“.