Lautaro va in doppia cifra: marcatore più giovane in Serie A il 4° in Europa. Nella storia nerazzurra solo dietro a Icardi e Ronaldo

Lautaro-Martinez-1
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo il gol del 2-0 siglato nella sfida andata in scena ieri tra Inter e Benevento (conclusa poi 4-0) Lautaro Martinez si è messo nuovamente in risalto, segnando il decimo gol in campionato con l’Inter. L’attaccante argentino diventa cosi il più giovane dei giocatori in doppia cifra in Serie A, con 23 anni e 161 giorni, e inoltre il quarto più giovane in doppia cifra nei top-5 campionati europei, dietro a Haaland, Wamangituka e Mbappé.  

Nella storia dell’Inter, Lautaro scala rapidamente la classifica diventando il terzo giocatore straniero più giovane della storia nerazzurra a raggiungere quota 30 gol in campionato, dietro a Icardi (22 anni, 101 giorni) e Ronaldo (22 anni, 110 giorni).