Lautaro: “So che devo segnare di più. Rinnovo? È quello che voglio”

Lautaro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ecco le parole di Lautaro Martinez dopo Inter-Benevento, condita da un suo gol e da un suo assist in una grande prestazione.

SUL MATCH

Oggi è stata una partita difficile nel primo tempo, abbiamo trovato gol su calcio di punizione e poi abbiamo gestito bene. Nel secondo tempo abbiamo fatto i gol che ci siamo nagiati nel primo tempo e abbiamo portato la vittoria a casa“.

SUL SUO GOL

Sbaglio anche gol più facili, mentre oggi ho fatto questo. Ma la cosa più importante è che vinca l’Inter, siamo un gruppo unito che lavora ogni giorno per fare meglio. Siamo contenti“.

POCO CINICO

Certo, somo attaccante e devo fare gol. La cosa più importante è sempre la squadra, a volte sbaglio alcuni gol e devo cercare di migliorare questo aspetto. Voglio dare il meglio per l’Inter che mi ha fatto arrivare qua e crescere e il mister sa quello che voglio“.

SU ROMELU LUKAKU

Lui è importante per noi e anche oggi l’ha dimostrato pur giocando un po’ a ritmi bassi. Siamo contenti perché lavoriamo per il gruppo e siamo contenti quando l’Inter vince, anche se non segniamo noi, poi se segniamo è meglio“.

SUL RINNOVO FINO AL 2024

Stiamo lavorando per questo, è quello che voglio. Mi trovo bene qua e anche la gente si è sempre comportata bene con me, così anche la società e il mister che mi danno sepre tanto fiducia. Faccio il massimo in campo e poi le cose fuori dal campo si risolvono“.