Marotta: “Dobbiamo dare il massimo. Non faremo ricorso per le squalifiche”

Marotta
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Prima del quarto di finale tra Inter e Milan ha parlato l’amministratore delegato dei nerazzurri Giuseppe Marotta. Queste le parole del dirigente nerazzurro: “Noi abbiamo l’obbligo di dare il massimo per raggiungere il massimo degli obiettivi, sarebbe falso dire che non lottiamo per lo scudetto“.

Sulle squalifiche di campionato

Marotta ha parlato dei verdetti del giudice sportivo riguardo i provvedimenti disciplinari post Udinese, che hanno attribuito due turni a Conte e uno a Oriali: “Le squalifiche di Conte e Oriali sono quelle situazioni del mondo del calcio, le tensioni che nel recinto di gioco portano a situazioni di incomprensione. Non faremo ricorso, abbiamo valutato e abbiamo deciso di non ricorrere“.