Conte: "Contento per la semifinale; parole di troppo? È un derby"

Conte:

Antonio Conte ha parlato dopo la vittoria in Coppa Italia contro il Milan. Ecco tutte le sue dichiarazioni rilasciate a Rai Sport.

LE PAROLE DI ANTONIO CONTE

"Siamo in semifinale per il secondo anno consecutivo, va dato un grande merito ai giocatori, hanno avuto una corretta interpretazione dal primo all'ultimo minuto. Sono contento per aver raggiunto le semifinali, abbiamo battuto una grande squadra che non è prima in classifica per caso. Il risultato fino all'espulsione non era giusto, il portiere loro è stato il migliore in campo. Anche stasera abbiamo creato tantissimo, dobbiamo essere più cattivi e determinati. Parole di troppo? È un derby, può capitare, ci tenevamo tanto e anche loro; dedichiamo la vittoria ai tifosi, soprattutto quelli che ci hanno accolto allo stadio.

Sono stato anch'io giocatore, possono capitare situazioni in cui ci si arrabbia; mi ha fatto piacere che Lukaku sia stato sul pezzo, sta crescendo anche da questo punto di vista. È un mese che continuo a dire che la rosa dell'Inter è questa, non arriva e non parte nessuno; stiamo lavorando con Christian da un punto di vista tattico anche per trovare un'alternativa a Brozo che non abbiamo; ci sta lavorando, è un ragazzo molto intelligente, ha qualità, fa parte del progetto. Sono contento che abbia fatto quel goal, ho insistito perché tirasse lui; è un ragazzo un po' timido, doveva sciogliersi un po'; è un ragazzo per bene, forse fin troppo, fa parte del progetto. Siamo questi, andremo avanti così.

Il bilancio dopo un anno è mezzo con l'Inter? Sono di parte, preferisco lo facciano gli altri; nei miei confronti è normale che ci siano tante aspettative, ma è un percorso; i numeri statisticamente sono importanti, dobbiamo lavorare e cercare di migliorare. I ragazzi stanno migliorando, ci vorrà ancora un po' di tempo, ma nonostante le difficoltà che stiamo avendo fuori campo in quest'annata un po' strana, stiamo sul pezzo, e sono orgoglioso dei miei ragazzi. Convinzioni arrivate dalla vittoria con la Juve? Quando vinci contro i migliori, l'impatto c'è; la Juve rimane la squadra favorita, è la più attrezzate di tutte per vincere. L'eventuale semifinale con la Juve? Sarebbero due partite impegnative, vedremo, dovremo essere bravi, tutti dovranno farsi trovare pronti".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram